Milenia sàrl accorda una grande importanza alla protezione dei dati che gestisce per conto dei propri clienti. Il nostro approccio, in applicazione del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati (RGPD) offre quindi l’opportunità di rafforzare le misure che abbiamo già messo in atto da molit anni, in particolare nel rispetto della normativa svizzera sul credito al consumo e della legge sul credito al consumo (LCC).

Pur essendo una società svizzera, Milenia sàrl è vincolata al presente regolamento, che si applica a qualisiasi società od organizzazione che tratti di dati personali di cittadini dell’Unione Europea, con o senza sede nell’Unione Europea.

Per maggiori informazioni sulla RGPD, è possibile consultare il sito web della CNIL.

Le azioni che allestiamo

Implementiamo il nostro approccio in modo interfunzionale con tutti i fornitori di servizi con i quali ci scambiamo i dati (istituzioni finanziarie, team tecnici). Il nostro lavoro viene svolto in collaborazione con consulenti esterni per garantire che questo programma di conformità pervenga al livello di qualità richiesto.

Procediamo ad una revisione continua della sicurezza e della riservatezza dei dati, nonché dei nostri processi aziendali. Il nostro approccio è documentato e una registrazione delle attività di elaborazione dei dati viene aggiornata man mano che il progetto procede.
Questo registro comprende le modalità di raccolta dati personali che raccogliamo, le loro condizioni di conservazione, in relazione alle finalità mirate, nonché le misure adottate per garantirne la sicurezza e la riservatezza.

Esempio di calcolo : prestito di CHF 10'000.-. Un tasso d'interesse annuo effettivo tra il 4% ed il 9,9% e una durata di 12 mesi generano interessi totali tra CHF 318.- e CHF 524.-. Per una durata dai 6 ai 120 mesi : Tasso di interesse annuo massimo (comprese le spese del credito) del 9,9%. La concessione di crdito è vietato, se porta ad un eccessivo indebitamento del consumatore. (Art. 3 LCD)